San Paolo Volley, oltre ogni avversità!!!

Nella prima gara del campionato, giocata in trasferta con la Polisportiva ROMA 7 Volley, nonostante le numerose defezioni la squadra ha portato a casa i 3 punti, vincendo per 3 a 1 una gara delicatissima viste le diverse e importanti assenze.

Oltre all’infortunio di Silvia FRESU, subito proprio all’inizio della preparazione e che le ha impedito di far parte della squadra, registriamo l’inaspettato forfait di GAIDO, a causa delle difficoltà incontrate nel tesseramento, allo stato per noi ancora incomprensibili visto che la ragazza ha giocato in Italia sin dal 2007, arrivando alla San Paolo oramai nel lontano 2010.
Peraltro è stata tesserata regolarmente anche l’anno scorso, motivo in più per rimanere sconcertati del fatto.
A questo aggiungiamo le non ottimali condizioni di Natascia MANCUSO e di Federica MARONGIU, entrambe alle prese con fastidiosi problemi fisici, così che otteniamo un quadro certamente poco confortante della situazione.

Quindi le preoccupazioni alla vigilia non erano poche, con le ragazze che, come al solito, hanno dato una risposta rabbiosa alle avversità, guidate con grande attenzione e maestria dal mister Matteo GRAMIGNANO e dal secondo e scoutman Luca BUZZO.

Citazione particolare per l’esordio assoluto nella categoria meritano Lucia SCHIRRU, degna sostituta a tempo pieno di GAIDO, Benedetta LUSCI, inserita nella mischia con sapienza dal mister, la giovanissima Virginia VALENTI, sempre attenta e pronta a scendere in campo.

Infine un ringraziamento particolare va ad Erica LESTINI la quale, nonostante non abbia potuto far parte a tempo pieno della rosa, per questioni strettamente personali, si è comunque resa disponibile “a distanza”, tanto che ieri è stata della contesa, fornendo peraltro il suo prezioso contributo per la vittoria finale.

Grazie Erica!!

Ora concentriamoci per la prima gara casalinga, contro il VOLLEY GROUP ROMA, che giocheremo sabato prossimo 20.10.2018, alle ore 15:00, nella nostra palestra.

Forza ragazze, Forza San Paolo

The end…

THE END!

Ieri a Bari, contro la squadra di casa, abbiamo perso per 3 a 2 nella gara 2 del secondo turno dei play off, giocando una partita che è stata l’esatta fotocopia della partita giocata in casa mercoledì scorso, persa con lo stesso punteggio.

Nella regular season abbiamo perso due sole gare su 26, mentre nel play off abbiamo perso entrambe le gare, segno evidente che la fase finale, a cui la società teneva moltissimo, è stata affrontata senza la giusta convinzione e concentrazione, forse perché appagati del prestigioso risultato già ottenuto.

Comunque, non per fare processi a qualcuno o a qualcosa ma solo per trovare le motivazioni per un risultato così negativo, è doveroso evidenziare come quella sfortuna che ci ha accompagnato tutto l’anno si è accentuata nei play off, infatti è stato difficile allenarsi e giocare con alcune ragazze alle prese con problemi di svariato genere, come lunghe malattie, impegni di studio e/o personali; tutte situazioni che comunque sono da mettere in conto quando si tratta di una attività strettamente dilettantistica.

Rimane però un certo amaro in bocca perché, nonostante tutte le traversie, contro le ragazze della squadra barese abbiamo giocato entrambe le gare alla pari, avendo la certezza che con una maggiore convinzione, con un po’ più di coraggio e con meno chiacchiere, saremmo riusciti a superare il turno.

Capiamo anche che l’andamento per certi versi sorprendente del campionato, che aveva come obbiettivo iniziale una salvezza tranquilla, abbia potuto creare una certa frustrazione per non essere riusciti nell’impresa della promozione diretta, che era assolutamente alla portata della squadra, influendo pesantemente sul morale delle atlete, soprattutto in quelle più giovani.

Ora buttiamoci alle spalle questa annata, che comunque è e rimane più che positiva, e pensiamo al prossimo anno sportivo, cercando di far tesoro di tutti gli errori commessi, così da riuscire ad allestire una compagine ancor più competitiva di quella che ci ha deliziato con le sue imprese nell’anno sportivo appena chiuso.

Non ci resta che augurare Buone Vacanze a tutti, nella speranza che il costante impegno e i grandi sacrifici abbiano potuto dare qualche momento di allegria e di spensieratezza!!!!!

Forza ragazze, Forza San Paolo

San Paolo chiude al secondo posto in classifica

san Paolo chiude al secondo posto in classifica, è tempo di bilanci in vista dei playoff

La regular season è terminata con una bella vittoria per 3 a 1 (19-25, 25-17, 22-25 18-25), contro gli amici del MODO VOLLEY ROMA.

Anche in questa gara, per non tradire le buone abitudini di quest’anno, abbiamo dovuto registrare ancora un’assenza di rilievo, infatti ha dato forfait Enrica BETTAS, per il perdurare della fastidiosa forma influenzale che oramai la tormenta da diverse settimane, sostituita in ogni caso egregiamente da Federica CALI’.

A questo punto è doveroso tirare le somme sull’anno sportivo appena terminato.

Sin dall’inizio dell’anno tutti noi sapevamo di aver costruito una buona squadra, formata da ragazze esperte e di valore, ma nessuno si aspettava che si andasse ben oltre l’obiettivo che ci eravamo prefissati: la salvezza, da raggiungere quanto prima, e qualche soddisfazione per guarnire la torta!!! Nulla di più.

Invece ci siamo trovati da subito nella parte alta della classifica, occupando costantemente la seconda posizione, anche ad un solo punto dalla battistrada, mantenendo alta la concentrazione nel tentativo di approfittare di un eventuale passo falso da parte di chi a turno ci stava davanti.

Al termine della stagione, seppure non siamo riusciti nella difficile impresa, più per merito delle avversarie di turno che per demerito nostro, registriamo in ogni caso due sole sconfitte in tutto il campionato, peraltro subite fuori casa e nelle prime giornate, quando ancora la squadra non era ben amalgamata, così che ci troviamo al vertice della classifica avulsa delle seconde e terze classificate.

La società pertanto non può che essere più che soddisfatta e orgogliosa del prestigioso risultato raggiunto, ringraziando tutte le protagoniste che, nonostante le numerose avversità che hanno dovuto affrontare e che avrebbero potuto scoraggiarle, non hanno mai mollato, applicandosi con dedizione sia durante gli allenamenti che nelle gare: grazie Monia A., Enrica B., Federica C., Valentina C., Maria Laura C., Poli D., Guille G., Erica L., Federica M., Tania M. e Virginia Z..

Un ringraziamento va rivolto anche allo staff tecnico, che ha mirabilmente guidato le nostre ragazze verso questo importante risultato finale, con il mister Gramignano che ha mostrato in alcuni casi il coraggio necessario per effettuare le scelte più opportune, spesso rese ancor più difficili dalla contingente necessità: grazie Matteo G., Luca B., Matteo P. e Nicola F..

Vogliamo anche ringraziare tutti coloro che, seppure non interpreti principali, hanno comunque contribuito al raggiungimento di questo risultato, soffrendo in silenzio e affrontando con tempestività, professionalità e determinazione le varie avversità che settimanalmente ci hanno perseguitato, consentendoci di non abbatterci ma aiutandoci a trarre quella forza necessaria per opporci e per andare avanti con più vigore. In particolare ringraziamo il nostro bravissimo medico sportivo Roberto SOLLAI, il nostro insostituibile medico fisioterapista Carlo SANNA, il nostro preparatore atletico “speciale” Roberta COLLU, il nostro medico di gara e sincero tifoso Alessandro BOI, il nostro puntuale e attento segnapunti ufficiale Marisol DEL RIO, e i tanti ragazzi e ragazze del mondo della pallavolo che si sono impegnati per aiutarci a preparare al meglio le gare.

Un ringraziamento particolare va rivolto ai nostri amici sponsor, sostenitori e fornitori che, seppure con discrezione, hanno contributo concretamente per realizzare i nostri sogni, con il raggiungimento del traguardo di cui andiamo orgogliosi, ma anche sposando nella sua globalità il progetto della società, che è quello di concorrere a educare e formare i giovani, non solo dal punto di vista sportivo, nel pieno rispetto di quelli che sono gli insegnamenti di San Giovanni Bosco.

Grazie a tutti, anche a chi in buona fede può esserci sfuggito!!!

Ora ci aspettano i play off nazionali, esperienza assolutamente nuova per la società, dove affronteremo compagini sicuramente agguerrite e ben attrezzate, ma noi siamo più che mai pronti per tentare l’impresa!!!

Forza ragazze, Forza San Paolo.

San Paolo batte Pol. Casal dè Pazzi 3-0

San Paolo batte Pol. Casal dè Pazzi e si congeda dalle mura amiche con una vittoria!

Gara tranquilla quella giocata sabato scorso in casa, al cospetto della Polisportiva Casal dè Pazzi, con la netta vittoria per 3 a 0 (25-6, 25-16 e 25-15).

Anche nella gara di sabato, per continuare con le situazioni negative che quest’anno ci hanno perseguitato settimanalmente, abbiamo dovuto fare a meno di Erica LESTINI, infortunatasi al termine dell’allenamento di rifinitura di venerdì sera, e con Enrica BETTAS non ancora al meglio a causa dei postumi di una fastidiosa forma influenzale.

Per la sostituzione della centrale,  il mister GRAMIGNANO ha chiesto la disponibilità a Virginia ZUCCA, la quale, con grande senso di responsabilità e disponibilità, ha acconsentito allo spostamento dal ruolo di schiacciatrice a quello di centrale, dando come sempre il suo contributo per la vittoria finale.

Nella gara di sabato c’è stata grande soddisfazione nel rivedere Monia AGRI nella formazione titolare, assente per gran parte del campionato perché alle prese con un fastidioso infortunio, che le ha impedito non solo di giocare nel ruolo a lei più congeniale, ma anche di allenarsi con una certa continuità.

Grande giornata anche per Guillermina GAIDO che, dopo due anni di assenza, ha rimesso piede in campo in una gara ufficiale, con il pubblico che al suo ingresso le ha tributato un grande applauso, a dimostrazione dell’affetto che nutre nei confronti della forte atleta argentina che arrivata nel 2010 in Sardegna per giocare con la nostra società ancora fa parte del nostro roster.

Ora, con il secondo posto in classifica in tasca e con la matematica che ancora non ci esclude da un risultato finale diverso, affrontiamo l’ultima gara della regular season e…se son rose fioriranno, altrimenti ci prepareremmo al meglio per affrontare i play off.

Forza ragazze, Forza San Paolo.

VITTORIA CON SORSO

Vittoria anche col Sorso

Sabato scorso abbiamo ospitato gli amici della Farmacie Sircana di Sorso, conquistando tutta la posta in palio.

La vittoria è stata netta, ma, considerando i parziali (25-10, 25-23, 25-6), la gara ha avuto un andamento a dir poco altalenante, infatti ci siamo aggiudicati nettamente e con sicurezza il primo e il terzo set, mentre nel secondo set dobbiamo evidenziare il solito forte e preoccupante calo della tensione agonistica.

Ora dobbiamo concentrarci per la prossima gara a Ponte Felcino (PG), cercando di lavorare durante la settimana anche per evitare queste pericolose cadute di tensione.

Il campionato non è ancora finito!!!!!!

Forza ragazze, Forza San Paolo

SUPERLATIVE! San Paolo espugna il campo della Gemelli 2.0 Donoratico

San paolo vince a Donoratico e prosegue la corsa a 3 verso la promozione

SUPERLATIVE!!!!

Nella importantissima gara in trasferta contro la GEMELLI 2.0 di Donoratico, campo in cui la squadra di casa ha perso una sola volta, la nostra squadra ha fortemente voluto e ottenuto i tre punti in palio, vincendo per 3 a 1, con i seguenti parziali: 25-19, 14-25 ,18-25 e 24-26.

La gara, già difficile per l’indiscusso valore dell’avversaria, ha assunto una connotazione particolarmente sfavorevole a causa dell’imperversare della sindrome influenzale, che in particolare ha impedito a Federica MARONGIU di essere della contesa.

Nonostante questa defezione il mister GRAMIGNANO, con coraggio e competenza, ha schierato una squadra sicuramente all’altezza della situazione, questo grazie anche al recupero di Monia AGRI, assente per gran parte del campionato, perché alle prese con un fastidioso infortunio, e che oggi è rientrata giocando tutta la gara nell’insolito ruolo di libero.

Ora non ci resta che proseguire con lo stesso impegno dimostrato oggi, anche durante il lavoro settimanale, per preparare al meglio la prossima gara, dove ci confronteremo nelle mura amiche con la FARMACIE SIRCANA di Sorso.

Forza Ragazze, Forza San Paolo

Avanti così!! San Paolo batte OMG Galletti

San Paolo batte OMG Galletti e supera Siena in classifica, ora è seconda

Nonostante le preoccupazioni della vigilia a causa della defezione da parte di Valentina Calì alle prese con problemi ad una caviglia, e per le non perfette condizioni di Erica Lestini, che ha giocato dolorante, la veemente reazione della squadra ha condotto alla meritata e netta vittoria per 3 a 0 nei confronti della OMG GALLETTI V.CEPPI Perugia (25-23 25-14 25-22).

Seppure con le comprensibili difficoltà, dovute al necessario cambiamento di alcune posizioni in campo, le ragazze hanno dimostrato ancora una volta un grande carattere, dando fondo a tutte le loro energie per contrastare questa ulteriore situazione avversa, ormai diventata una costante, riuscendo così a mantenere viva la speranza che la posizione in classifica ci consente ancora di coltivare.

Nella gara con l’OMG GALLETTI V.CEPPI Perugia c’è stata un’altra nota positiva, infatti, dopo circa 2 anni di assenza, si è rivista in una gara ufficiale GAIDO Guillermina, la forte atleta argentina arrivata in Sardegna nel lontano 2010 per giocare con la nostra società, nella prima esperienza in B2.

Ora non rimane che lavorare durante la settimana per cercare di recuperare tutte le ragazze infortunate e per preparare al meglio la prossima gara, ancora in casa, che ci vede opposti alla PROMOMEDIA VG OSTIA – ROMA del PRESIDENTE Colantonio, grande e sincero amico della nostra società.

Forza ragazze, Forza San Paolo!

Vittoria doveva essere e vittoria è stata!

San Paolo vince con 3m Perugia e va a -1 dalla vetta.

 

Gara delicatissima quella contro la 3M di Perugia, che si è conclusa con un 3 a 2 a nostro favore, dopo una contesa tecnicamente non bella ma sicuramente avvincente e capace di dare forti emozioni, tali da mettere a repentaglio la salute dei più deboli di cuore!!!

Il primo set, nonostante fossimo a un punto dal successo e con la battuta in mani avversarie, è stato perso solo per nostri demeriti che per meriti altrui (24-26).

Il risultato inatteso del primo set, dove peraltro abbiamo mostrato una certa superiorità, ha determinato un contraccolpo psicologico, così che abbiamo subito una netta sconfitta anche nel secondo set (17-25).

Al terzo set si è avuta la reazione d’orgolgio da parte della squadra, così che, grazie ad una maggiore attenzione, precisione e coraggio, le ragazze sono riuscite ad avere la meglio sulle avversarie, con un punteggio che non lascia alcun dubbio sulle nostre potenzialità (25-16).

Al quarto set la situazione si è ribaltata, con le ragazze della 3M che evidentemente perdevano tutte quelle certezze acquisite nei primi due set, soccombendo quindi nettamente (25-19).

Passata la paura e riguadagnata la solita sicurezza, la San Paolo si aggiudica abbiamo il tie break (15-11), e quindi la partita.

Ora smaltiamo la fatica della partita, durata più di 2 ore, e da lunedì in palestra per prepararci al meglio, nella consapevolezza che è ancora lecito sperare.

Forza Ragazze, Forza San Paolo.

Tie-break a Ladispoli per la San Paolo

Sofferta, ma pur sempre vittoria!!!! Tie-break a Ladispoli per la San Paolo

Sabato in quel di Ladispoli (RM), abbiamo ottenuto un’altra vittoria che ci consente ancora di sognare.

Il risultato finale di 3 a 2 dimostra la grande fatica che abbiamo dovuto fare per aver ragione delle avversarie, le quali hanno mostrato invece una grande determinazione, cosa che sarà ormai la regola visto che da questo momento in poi non ci sarà più la possibilità di riparare eventuali errori, con molte squadre che ancora devono definire la loro posizione in classifica, sia ai fini della salvezza che della promozione.

Nonostante non siamo riusciti a portare a casa tutta la posta in palio, le possibilità per ottenere un lusinghiero risultato finale sono immutate, ritenendo che in un campionato lungo e faticoso, soprattutto per chi ogni 15 giorni deva varcare il Tirreno, una giornata storta possa capitare.

Adesso ci attende un’altra settimana di duro lavoro, dove dovremmo dar fondo a tutte le nostre risorse con serenità, applicazione, intelligenza e coraggio.

Forza Ragazze, Forza San Paolo.

San Paolo batte Volleyrò e si porta al secondo posto

Un’altra vittoria!!!! San Paolo batte Volleyrò e si porta al secondo posto

Contro le giovanissime  e coriacee ragazze del Volleyrò Casal dè Pazzi di Roma  la nostra squadra ha vinto meritatamente per 3  a 0, con i parziali  di 25-13, 25-20, 25-15 (report match).

Il successo non è mai stato messo in discussione, ma ciò non deve far pensare ad una  facile vittoria, infatti, le nostre ragazze hanno  dovuto dar fondo a tutta la loro esperienza per aver ragione delle esuberanti avversarie, che in alcuni frangenti hanno mostrato un grande potenziale.

Al di la del risultato finale, quello che ci ha giovato maggiormente è l’aver incontrato  una società da cui dovremo prendere esempio, infatti, senza inutili e falsi proclami, sono gli unici che si dedicano concretamente e con passione al progetto giovani.

Lasciata alle spalle questa gara, riprendiamo il duro lavoro in palestra per preparare la gara di sabato prossimo.

Nello scontro ai piani alti tra Gemelli 2.0 Donoratico e Cus Siena si impongono le padrone di casa al tie-break

Forza Ragazze, Forza San Paolo.